Il Monte Olimpo di Marte, il più alto del Sistema Solare

Il Monte Olimpo di Marte, il più alto del Sistema Solare

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Il Monte Olimpo del pianeta Marte si aggiudica il titolo di montagna più alta dell’intero Sistema Solare. Partendo da un diametro di 600 km raggiunge infatti i 25 km d’altezza. Una vetta imperiosa, svettante, così vasta da poter essere vista dallo spazio siderale.

Il monte è così alto e imponente che l’unico modo per goderne il profilo sarebbe dall’orbita stessa! Osservandolo da Marte, infatti, la curvatura del pianeta stesso impedirebbe di godere del profilo della montagna. Mentre se si volesse osservare la magnificenza dell’Olympus Mons dalla sua cima ciò sarebbe impossibile. Essendo così vasto tutto l’orizzonte coinciderebbe con la montagna stessa e la sua pendenza. Dunque, non è uno scherzo quando si dice che può essere apprezzato solo dall’orbita spaziale.

Il Monte Olimpo di Marte, il più alto del Sistema Solare
Il Monte Olimpo visto dallo spazio. Notare il cratere vulcanico al centro.

Monte Olimpo di Marte vs Everest

Il Monte Olimpo di Marte è una montagna vulcanica, proprio come le montagne originatesi da vulcani delle isole Hawaii. Un Vulcano gigantesco, che ha eruttato lava almeno fino a 2 milioni di anni fa. A ciò è dovuta la sua forma molto più larga che alta. Infatti su Marte, mancando le placche tettoniche, il Vulcano del Monte Olimpo ha sempre eruttato lava dallo stesso punto e il magma solidificatosi non si è mosso da dove è uscito.

A questo punto sarebbe lecito chiedersi, “ma la vetta del Monte supera l’atmosfera marziana?” La risposta è no. Anche se la pressione atmosferica presente in vetta è solo il 2% di quella che si percepisce sul pianeta stesso.

Olympus Mons

Il Monte Olimpo di Marte, il più alto del Sistema Solare
La vista di Marte e del Monte Olimpo dallo Spazio

Monte Olimpo terrestre vs Monte Olimpo marziano allora? La dimora degli dèi, il monte più alto della Grecia che è entrato nel mito e nella leggenda o un Monte così alto e imponente da poter essere osservato solo dallo spazio? Per Aspera ad Astra oserei dire, arriverà infatti un giorno in cui alpinisti umani tenteranno la scalata del Monte Olimpo marziano, e allora si vedrà la vera tempra di eroi da soli alle prese con le altitudini marziane.

(di Alessandro Venier)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Johnson, prima mossa post Brexit: nazionalizza le ferrovie
Boris Johnson, il trionfatore della Brexit, va oltre: il premier [...]
La “Rivoluzione Francese britannica”: bye bye, EU
Rivoluzione Francese del nuovo millennio: questo è l'augurio che mi [...]
Cosa ci dicono le elezioni regionali
Così è ufficiale: dopo mesi di intensa campagna elettorale, la [...]
Sardine e media, così il PD ha vinto in Emilia: ma la sinistra è in crisi nera
Le Sardine, la spalla del PD, hanno portato a termine [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up