Fonti militari USA: al Baghdadi morto durante un raid americano in Siria

Fonti militari USA: al Baghdadi morto durante un raid americano in Siria

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Qualcosa di molto grande è appena accaduto”. Ha tuonato così via Twitter il presidente USA Donald Trump annunciando che rilascerà una dichiarazione alle 15, ora italiana Si tratterebbe con ogni probabilità, come riferiscono fonti del Pentagono a Newsweek, della morte, durante un raid USA, del leader dell’ISIS Abu Bakr al-Baghdadi.

Al Baghdadi morto: il raid

L’operazione, ovviamente tenuta top secret, sarebbe scattata la settimana scorsa e si sarebbe concretizzata nella giornata di ieri.

Durante il raid il leader dello Stato Islamico si sarebbe fatto esplodere con un giubbotto esplosivo a seguito di uno scontro a fuoco con le forze americane. Anche due delle mogli del terrorista sarebbero rimaste uccise nell’esplosione.

Si attende ora solo il test del DNA per darne la conferma definitiva.

Fonti ISIS: la jihad continua

Fonti social e siti vicini allo Stato Islamico non confermano per ora la notizia, ma si lasciano scappare un indizio che sa di conferma. Esortano infatti, in ogni caso, a “continuare la jihad“. Lo scrive, riporta l’ANSA, Rita Katz, direttrice del Site, sito che controlla i movimenti jihadisti sul web.

Chi era Al Baghdadi

Abū Bakr al-Baghdādī nasce nel 1971 a Samarra (Iraq). Si laurea in studi islamici a Baghdad nel 1996.

A seguito dell’invasione americana del 2004 viene arrestato e rinchiuso nel centro di detenzione americano di Camp Bucca ad Umm Qasr.

Ritenuto un soggetto di scarso rilievo viene tuttavia rilasciato nel dicembre dello stesso anno.

A seguito del rilascio viene a contatto con Al Qaeda e il 16 maggio 2010 prende il posto di Abū ʿOmar al-Baghdādī, ucciso in un raid, al comando dello Stato Islamico dell’Iraq, sigla che diventerà tristemente nota e che lo collocherà tra i terroristi più ricercati al mondo.

(La Redazione)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

La verità sulla risposta dell’Iran all’assassinio di Qassem Soleimani
Numerose sono state le speculazioni che hanno riguardato la risposta [...]
USA: assassinato Qassem Soleimani delle Guardie della Rivoluzione Iraniane
Stanotte, in un bombardamento aereo nei pressi di Baghdad, aerei [...]
Lupus in fabula: un’espressione dalle lontane origini
Quando si esclama "lupus in fabula!", magari sghignazzando con qualche [...]
La sconfitta di Corbyn e la dura lezione per la sinistra
È accaduto di nuovo. Per mesi il tamburo battente della [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up