Sequestrata la Mare Jonio dopo lo sbarco a Lampedusa

Sequestrata la Mare Jonio dopo lo sbarco a Lampedusa

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

La Mare Jonio è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza, subito dopo lo sbarco al porto di Lampedusa. Soccorsi i 49 immigrati a bordo dell’imbarcazione. Nelle prossime ore l’equipaggio della nave sarà ascoltato dalle forze dell’ordine nell’ambito dell’inchiesta di “favoreggiamento all’immigrazione clandestina”.

Di seguito la dichiarazione del Ministro dell’Interno Matteo Salvini:

“Ho informazioni, faccio il ministro: è certo che questa imbarcazione non abbia soccorso naufraghi che rischiavano di affogare ma sia inserita in un traffico di esseri umani, organizzato, concordato e programmato”.

Concorde con quanto affermato dal leader leghista è anche Luigi Di Maio, che fa eco alla legittimità del sequestro della Mare Jonio:

“Questa nave ha disobbedito alla Guardia costiera libica e ha messo a rischio la vita di 49 persone attraversando il mare fino a Lampedusa. Se le navi delle Ong non rispettano le regole bisogna fermarle perché mettono anche a rischio la vita dei migranti”

Non pienamente soddisfatto invece il sindaco di Lampedusa Totò Martello, da sempre affine a una politica immigrazionista a spese dell’isola.

(La Redazione)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Fake news, ABC mostra un falso video sui bombardamenti in Siria
ABC News, emittente americana di proprietà del gruppo Walt Disney, [...]
La protesta dei poliziotti: “Stufi di vederci mortificati, non siamo schiavi”
"Siamo servitori, non servi", questa la sintesi della protesta dei [...]
Soros, più di 8 milioni di dollari a ong e partiti in Italia
George Soros, pioggia di milioni a ong e partiti in [...]
Brexit, la Regina umilia Bruxelles: “Via il 31 ottobre dall’Ue”
La Regina lo ha confermato: il 31 ottobre sarà Brexit. [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up