Gianluca Russo

«Sedecim», l’esordio solista del chitarrista Gianluca Russo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Sedecim è il primo lavoro solista del chitarrista Gianluca Russo. Originariamente registrato nel 2005, all’età di 25 anni, l’EP non vide mai la luce per un cambio artistico radicale del compositore, il quale si dedicò alla musica contemporanea e sperimentale. Sedici anni dopo, prima di concludere la registrazione del corposo progetto Caligari Überschall, Russo decide di pubblicare Sedecim come preludio dell’attuale lavoro, più virato verso sonorità elettroacustiche. La scelta del latino è giustificata dal richiamo di un mondo antico, non più esistente ma presente come radice. Ad impreziosire la musica di Sedecim troviamo gli ottimi Lucrezio de Seta e Pierpaolo Ranieri, rispettivamente batterista e bassista. Inoltre, segnaliamo la presenza di due musicisti di fama internazionale come Brett Garsed (Nelson, John Farman) e Derek Sherinian (ex Dream TheaterSons of Apollo).
Gianluca Russo, vive e insegna chitarra ad Arco (TN). Consegue la Laurea Magistrale in chitarra presso il Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara, sotto la guida del M ° Stefano Cardi . Si perfeziona presso l’Università degli studi di Padova in Educazione Musicale e in chitarra jazz con  Umberto Fiorentino. Prende parte a masterclass con: S. Vai, M. Stern, P. Gilbert, R. Kotzen, S. Rosenberg, J. Abercrombie, B. Garsed, F. Gambale, S. Henderson, R. Ford, G. Howe, T. Emmanuel, J. Petrucci, M. Friedman, G. Govan, J. Van Ruller, P. Bernstein, R. Micic. Nel 2003 partecipa al tour di Brett Garsed. Diventa redattore per la rivista Axe. Dal 2005 collabora con Collettivo Cinetico (vince il premio Gd’A 2008) e con l’Orchestra Caput Gauri, per concerti in Italia e all’estero. Dal 2010 è attivo nel Freon Ensemble . Nel 2018 commissiona la composizione “R. Bow” del compositore Mauro Cardi, eseguendo la prima presso il Castello Estense Ferrara.
 
Ecco i link per ascoltare l’EP in Streaming
TRACKLIST
 
1) X
2) V 
3) I – feat. Brett Garsed
4) i feat. Derek Sherinian 
Sedecim.jpg
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Per il PD “tutto Zaki” chi è già italiano può rimanere nelle carceri in Marocco
Barricate per l'egiziano Zaki, silenzio tombale per l'italo-marrocchina Fatima (nome [...]
La riforma della giustizia è una priorità, come quella costituzionale
Riforma della giustizia, una priorità congelata da decenni. Ieri il [...]
Lo strano concetto di “legge Anti-LGBT” dei progressisti
In Ungheria è entrata in vigore oggi la famigerata legge [...]
Brandi: “Caro minus habens, invece di criticare chi tifa Italia, impegnati tutti i giorni”
Pubblichiamo volentieri il post integrale di Matteo Brandi, che si [...]
Scroll Up

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Non perdere le notizie veramente importanti. In un contesto di disinformazione, oscuramento della libertà di espressione da parte dei mass media, è importante avere canali alternativi di informazione.