Sovranisti sveglia

Sovranisti, sveglia! Sbarchi super e UE cannibale, altro che “5 furbetti”

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Sovranisti, sveglia, non è il momento di indignarsi per le fesserie. Sbarchi con poche soste e numeri sempre più imponenti. Nel 2020 siamo già a quota 15mila, più del triplo del 2019 e vicini a superare le quote del 2018. Potrebbe essere l’anno peggiore dal 2017, ridando forza a un fenomeno che, con buona pace degli incantatori di serpenti, aveva trovato soprattutto con Salvini un arresto pressoché totale, nonostante la mancanza di rimpatri e nonostante Carola Rackete. Dall’altro lato c’è la bellissima UE che ormai ha incastrato l’Italia nella trappola del SURE, oltre che del Recovery Fund, e chissà mai prima o poi anche del MES: tutto mentre il popolo rischia di morire di fame e per strada.

Ma la concentrazione di tutti, sovranisti inclusi, è andata verso quelli che ormai sono noti come i “5 furbetti”.

Sovranisti “indignati”, mentre l’Italia è invasa da sbarchi illegali

Chi sono i furbetti? 5 deputati che hanno chiesto il bonus Inps di 600 euro per le partite IVA. Su 945 parlamentari totali. 945, vorrei riscriverlo.

Senza contare che, legamente, i 5 avidi cattivoni hanno operato perfettamente: le regole consentono loro di fare questa richiesta. Non si tratta né di appropriazione indebita, né riscossione o versamento di tangenti, né alcuna altra forma di azione criminale, ma – semmai – di una richiesta che si potrebbe considerare in opportuna. Niente di più.

Eppure molti elettori sovranisti si indignano e si concentrano su un ammontare di denaro che sarà pari si e no a 3mila euro complessivi. “Questione di dignità”, “contegno”. Per 5 parlamentari. 5 persone nel contesto di un centinaio. Neanche la capacità di concentrarsi sul fatto che altre 940 (o comunque tutti quelli che avevano diritto come partite iva) si siano comportate come prevede il loro impossibile codice morale dove per essere degni occorre essere perfetti. Niente.

Caduti nella trappola. Di Repubblica e degli altri giornali del potere, ben lieti di sollevare un polverone su una questione inutile mentre i traffici di esseri umani riprendono alla stragrande.

Sovranisti, sveglia! Mentre vi concentrate su questioni inutili, l’UE ci sta massacrando

Sveglia, sovranisti belli. Mentre i terribili 5 furbetti offuscano il vostro concetto di dignità ed esaltano quello di degrado (5 su 945, sono due numeri che non possono rimbombare nella testa di chiunque non cada nella trappola dell’informazione mainstream), l’Italia sottomessa chiede l’attivazione del fondo europeo SURE, ovvero l’ennesima truffa by Bruxelles, come sottolineava Italia Oggi già durante la formulazione di qualche mese fa: 28,5 miliardi complessivi di cui se va bene toccheranno meno di 3, e a fronte di un versamento (come da trucco ormai tradizionale dei cosiddetti “fondi europei” ovvero soldi nostri che tornano indietro solo in parte) poco superiore.

Mentre pensate ai 5 furbetti è tutto pronto per il Recovery Fund, soldi sempre nostri e restituiti con i “fondi europei” o similare, più i soliti prestiti da restituire, con gli interessi e con le tasse che non mancano mai.

Manca solo il MES e poi siamo pronti a premere un altro tasto di autodistruzione.

Ma l’importante è indignarsi insieme a Repubblica e alla stampa di regime, per 5 signori che chiedono un bonus. Tra l’altro perfettamente legale.

(di Stelio Fergola)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbero piacerti

Coronavirus: nel Regno Unito limiti sugli assembramenti
Il Regno Unito è pronto ad abbassare da 30 a [...]
Mearsheimer, in libreria il saggio “Ritorno al futuro” sulla Guerra Fredda
Che cosa ha scatenato la guerra in Europa nella prima [...]
Negazionisti? L’ultima censura politicamente corretta
Negazionisti a raffica, negazionisti ovunque. Ovviamente negazionisti del covid. La [...]
Lampedusa: il popolo protesta contro l’ennesimo barcone
Scoppia la protesta dei cittadini a Lampedusa di fronte all'ennesimo [...]
Scroll Up