Salvini contro i centri sociali: "Vanno chiusi, sono come i campi rom"

Salvini contro i centri sociali: “Vanno chiusi, sono come i campi rom”

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Chiuderemo tutti i centri sociali: l’utilità sociale di quei centri è pari a quelli dei campi Rom”. Lo ha detto dal palco a Pavia Matteo Salvini. Come riporta l’Agi, il Salvini ha aggiunto: “Da ministro sono stanco di vedere le forze dell’ordine che rischiano la vita per arrestare gli spacciatori e poi se li ritrovano in giro il giorno dopo. Voglio un Paese che abbia diritti ma anche doveri per questo lavoro a una legge che garantisca la galera agli spacciatori”.

“È di moda che qualcuno scriva sui muri che mi vuole morto. Non mi spaventano, manco morto. Vado avanti. È solo un segno di scarsa civiltà. A sinistra sono ridotti a scrivere sui muri e alla caccia dei neofascisti”, ha proseguito, “spero che presto il Venezuela si liberi da uno degli ultimi dittatori . Per fortuna, rispetto a quello che dicono a sinistra, non tornano i fascisti. Abbiamo solo ritrovato l’orgoglio di essere italiani che non vogliono più andare con il cappello in mano a Bruxelles”.

Salvini contro i centri sociali: “A sinistra ridotti a scrivere sui muri”

Dopo essersi scagliato contro i centri sociali, sul futuro dell’Europa Salvini ha detto: “Non vogliano un califfato islamico – ha detto chiudendo l’intervento in piazza a per presentare il candidato sindaco di Pavia Fabrizio Fracassi – Lasceremo una Europa libera, per il lavoro e con dei valori. Penso all’utero in affitto, che mi fa rabbrividire e alla libertà di genere che ci hanno imposto. Rispetto tutti, ma non scherziamo con i nostri valori. In Europa non possono più scherzare con i popoli, la cultura e la nostra storia”.

Pochi giorni fa, Il vicepremier italiano Matteo Salvini e il Primo ministro ungherese Viktor Orban hanno svelato il loro piano anti-immigrazione in vista delle prossime elezioni europee. Come riporta il Corriere della Sera, Matteo Salvini, visitando il confine tra Ungheria e Serbia, ha spiegato che “In Italia, in Ungheria e in Europa si entra solo con il permesso!”.

(La redazione)

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Fake news, ABC mostra un falso video sui bombardamenti in Siria
ABC News, emittente americana di proprietà del gruppo Walt Disney, [...]
La protesta dei poliziotti: “Stufi di vederci mortificati, non siamo schiavi”
"Siamo servitori, non servi", questa la sintesi della protesta dei [...]
Soros, più di 8 milioni di dollari a ong e partiti in Italia
George Soros, pioggia di milioni a ong e partiti in [...]
Brexit, la Regina umilia Bruxelles: “Via il 31 ottobre dall’Ue”
La Regina lo ha confermato: il 31 ottobre sarà Brexit. [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up