sbarchi

Sbarchi è Record! a Lampedusa 26 in un solo giorno

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

È Record di sbarchi! il Governo stappa lo champagne e festeggia un nuovo record che, nei tempi del Coronavirus, fa ancora più riflettere. In un solo giorno, infatti, ci sono stati ben 26 sbarchi nella sola Lampedusa. Più di uno sbarco all’ora! un record fortemente voluto e festeggiato da questo governo visto il suo impegno per foraggiare – e non combattere- l’immigrazione clandestina.

Mentre il conteggio dei clandestini è ancora in corso si sono già superate le mille unita. L‘isola è allo stremo, fortemente colpita da un’estate strana e difficile, come nel resto della Penisola d’altronde, e a niente è servita la protesta dei cittadini di poco tempo fa. Mentre gli Italiani faticavano fra mancanza di lavoro, tasse da pagare, mascherine e regole anticovid che hanno ineluttabilmente limitato commercio e guadagno, una categoria ha potuto fregarsene altamente di mascherine e regole. È la categoria dei clandestini. Essi infatti non hanno avuto limitazioni, anzi, al contrario della scorsa estate con Salvini Ministro dell’Interno, gli sbarchi hanno avuto un’impennata preoccupante, eppure i giornali italiani parlano solo di “omofobia”…

Record di sbarchi, il governo festeggia

Se guardiamo nel dettaglio i dati ci accorgiamo anche che i clandestini che entrano illegalmente nel nostro paese non provengono più nemmeno dai paesi colpiti dalla guerra. E su questo non avevamo dubbio. Essi sono per lo più tunisini, bengalesi, marocchini e ivoriani. La tiritera dei Siriani e dei Libici che fuggono dalla guerra non tiene più, e infatti i giornaloni della sinistra non la usa neanche più come scusa.

Dall’inizio dell’anno al 30 agosto sono sbarcati 19.194 clandestini contro i 5.135 dello stesso periodo del 2019, quindi quasi il quadruplo: solo tra il 26 e il 30 agosto ne sono sbarcati 1.500. da navi delle Ong, velieri, barchini e barconi.

Tra i clandestini giunti in Italia quest’anno via mare vi sono per lo più tunisini (7.885), bengalesi (3.041), ivoriani (911), algerini (858), pakistani (667), sudanesi (643) e marocchini (569). 

La cosa più ridicola di tutte? che da quando il Ministro Lamorgese ha dichiarato gli sbarchi una cosa “inaccettabile”, 29 luglio, sono sbarcati altri 7000 clandestini. Per questo scriviamo che il governo festeggia, perché non ha fatto niente di serio per fermare o frenare questa marea montante di allogeni mentre solo l’anno scorso Salvini aveva ridotto drasticamente gli ingressi. Volere è potere, ma a quanto pare a questo governo poco importa.

(di Fausto Andrea Marconi)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbero piacerti

De Benedetti, la patrimoniale, e l’odio della sinistra per la classe media
De Benedetti non ci gira intorno. La patrimoniale è doverosa. [...]
Filippo, il “Willy italiano” di cui non conviene parlare
Del Willy italiano ucciso settimane fa da tre ragazzi di [...]
Brexit No Deal e possibile effetto domino: perché l’UE adesso ha paura
Brexit ormai esecutiva, ma, come sempre, si tratta per evitare [...]
Fuoco sull’Himalaya, Cina e India si combattono fra i ghiacciai perenni
Risuonano le armi da fuoco sul tetto del mondo, scontri [...]
Scroll Up