Trump Italia

Donald Trump: “L’Italia sta meglio fuori dall’Ue”

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump l’Italia starebbe meglio senza l’Ue. «Ci sono Paesi, come l’Italia e altri, che francamente starebbero molto meglio senza l’Ue» ha spiegato Trump in un’intervista con Nigel Farage per l’emittente londinese Lbc, Leading Britain’s conversation. Come riporta l’Agi, il Presidente Usa ha sottolineato come il Regno Unito venga frenato dall’Unione europea così come altri Paesi, a partire dall’Italia. «Ma se loro voglio avere un’unione, va bene» ha osservato Trump. Secondo il tycoon, infatti, «è molto difficile» avere a che fare con l’Unione europea, come «ho detto a Boris Johnson».

The Donald ha criticato poi l’accordo raggiunto fra Unione europea e Regno Unito sulla Brexit. «Questo accordo non puoi farlo, non puoi negoziare. Non possiamo fare un accordo commerciale con il Regno Unito», ha dichiarato.

Trump: meglio Italia senza Ue

Come riporta Repubblica, Tutto è avvenuto mentre Trump e Farage parlavano in diretta di sanità pubblica britannica, subito dopo l’endorsement del presidente Usa a un’alleanza di Farage con il premier britannico Boris Johnson alle prossime elezioni in Regno Unito il 12 dicembre («sareste una coppia perfetta per completare la Brexit»), affinché il leader Labour Jeremy Corbyn non vada a Downing Street («finireste molto male con lui»).

Trump ha aggiunto: «Noi non vogliamo avere niente a che fare con la vostra sanità pubblica. Parliamo soltanto di commercio, che nel vostro caso, se faceste un accordo con noi, sarebbe quattro-cinque volte più grande di adesso, e la vostra economia ne gioverebbe moltissimo. Ma oggi voi siete bloccati dall’Unione Europea, come altri Paesi nell’Ue. Anche l’Italia e altri Paesi starebbero molto meglio senza l’Unione Europea» ha ribadito.

“Italia forse coinvolta nello Spygate”

Trump Italia
EPA/MICHAEL REYNOLDS

Durante il recente incontro allo Studio Ovale con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Donald Trump ha spiegato che l’Italia potrebbe essere coinvolta nell’indagine del ministro della giustizia Usa William Barr e del Procuratore John Durham. «Si è cercato di nascondere ciò che è stato fatto in alcuni Paesi e uno di questi potrebbe essere l’Italia”. Lo ha detto Donald Trump riguardo alla contro-inchiesta che l’attorney general William Barr sta conducendo sul Russiagate. “Non conosco i dettagli», ha dichiarato il presidente Usa Donald Trump.

L’ipotesi dell’inchiesta condotta da Barr, scrive l’Adnkronos, secondo alcune ricostruzioni, è che nel 2016 la campagna elettorale di Trump venne infiltrata da agenti dell’Amministrazione Obama, col concorso di governi alleati, per produrre lo scandalo del Russiagate, con il quale colpire Trump.

Trump, avviata procedura di impeachment

Come riporta Il Giornale, con 232 voti a favore e 196 la Camera ha approvato l’avvio della procedura di impeachment nei confronti del presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Due deputati democratici hanno votato contro mentre uno ha disertato il voto, arrivato dopo un durissimo dibattito fra dem e repubblicani, questi ultimi compatti nel sostenere il Presidente Trump in aula. “La più grande caccia alle streghe della storia americana!” ha commentato il presidente su Twitter, mentre la Casa Bianca ha sottolineato che, con il voto odierno, “la Speaker Pelosi ed i democratici non hanno fatto altro che consacrare le inaccettabili violazioni del giusto processo in procedure della Camera” per arrivare “ad un verdetto senza dare all’amministrazione la possibilità di organizzare una difesa. Questo è ingiusto, incostituzionale e fondamentalmente non americano”.

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Galateo, ovvero l’educazione perduta: riscopriamolo
Galateo, una parola che sentiamo spesso. "Non riempire troppo il [...]
Nodi marinari: esempi e storia di una tradizione millenaria
Saper fare un nodo è una cosa che può risultare [...]
I figli sardine anti Salvini, i papà anti Berlusconi: quei flash mob revival
C'è il paese dei gilet gialli e quello delle sardine (che [...]
L’esercito Siriano avanza nei territori di Idlib occupati dai Jihadisti
Le forze governative del presidente Assad avanzano lentamente nella parte [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up