Italia, il Paese più euroscettico

Italia, il Paese più euroscettico

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Un tempo europeista, oggi l’opposto. L’Italia è il Paese più euroscettico: questo emerge dall’Eurobarometro redatto dal Parlamento Europeo e riportato da Europa Today.

I nostri concittadini, un tempo fedelissimi sostenitori di Bruxelles, hanno cambiato radicalmente opinione. Secondo l’analisi solo il 36% degli italiani guarda con favore l’Unione Europea, mentre per il 21% è una “cosa cattiva”. Un italiano su due pensa che il Paese non abbia guadagnato nulla dall’ingresso dell’Unione, circa il 49%. Se si pensa che la media europea è del 23% il dato è piuttosto chiarificatore.

Neanche la Gran Bretagna è euroscettica quanto l’Italia: nonostante la Brexit, il 54% dei britannici è ancora convinto dei vantaggi dell’UE, e il 43% la vede positivamente in generale. In tutta Europa il 68% dei cittadini pensa che che l’Unione sia stata un vantaggio.

Presto per parlare di una Italexit, ovviamente: secondo il sondaggio, infatti, solo il 19% degli italiani votererebbe per l’uscita in un eventuale referendum. Ma il 32% è indeciso e anche questo è un record rispetto alle percentuali registrate nel resto d’Europa.

(la Redazione)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Galateo, ovvero l’educazione perduta: riscopriamolo
Galateo, una parola che sentiamo spesso. "Non riempire troppo il [...]
Nodi marinari: esempi e storia di una tradizione millenaria
Saper fare un nodo è una cosa che può risultare [...]
I figli sardine anti Salvini, i papà anti Berlusconi: quei flash mob revival
C'è il paese dei gilet gialli e quello delle sardine (che [...]
L’esercito Siriano avanza nei territori di Idlib occupati dai Jihadisti
Le forze governative del presidente Assad avanzano lentamente nella parte [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up