Scuolabus bruciato, anche il "Corriere" rilancia lo ius soli

Scuolabus bruciato, anche il “Corriere” rilancia lo ius soli

Se Myrta Merlino intervista Adam e chiede più ius soli, il Corriere della Sera non è da meno puntando su Rami e sulla richiesta dei genitori di dargli la cittadinanza.

La propaganda immigrazionista si infiamma dopo i fatti di San Donato Milanese. Qualcuno potrebbe chiedere che problema ci sia se il piccolo Rami acquisirà la cittadinanza dopo 18 anni continuativamente passati in Italia, visto che in termini di diritti non ci sono sostanziali differenze con i bambini italiani a parte il diritto di voto, ma per gli immigrazionisti evidentemente è un grosso dramma.

La devono avere tutti e subito. Come tutte le cose senza valore.

(la Redazione)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Robert Sarah: “In Sri Lanka violenza islamista barbara”
Robert Sarah: se c'è qualcuno che parla chiaro e ignora [...]
Ecco come Greta evita le domande, manovrata dagli addetti stampa
La paladina dell'ecologia Greta Thunberg è il fenomeno mediatico del [...]
Saviano delira su Facebook: “I fucili della Lega, messaggio chiaro”
Un banalissimo post ironico, quello di Luca Morisi, spin doctor [...]
Pasqua, gli auguri alle ONG di Saviano
Natale, Capodanno, un premio per una sceneggiatura, ogni occasione per [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter