Toronto, furgone sulla folla: 9 morti e 16 feriti

Toronto, furgone sulla folla: 9 morti e 16 feriti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

A Toronto, location dell’imminente G7, intorno alle 13:30 (19:30 ora italiana), un furgone si è immolato sulla folla che stava passeggiando lungo un marciapiede nel centro della città. Secondo la polizia il bilancio è di almeno 9 morti e 16 feriti.

Il guidatore è già stato arrestato e, stando alle testimonianze, avrebbe guidato per centinaia di metri “colpendo le persone una ad una”, quasi fossero birilli.

Il movente del gesto non è ancora chiaro, anche se si pensa ad un attentato terroristico di matrice salafita. Intanto il premier canadese, Justin Trudeau, ha espresso vicinanza alle vittime: “I nostri pensieri sono con tutte le persone colpite”. Avrà anche qualcosa da dire sull’efficacia dei suoi “corsi di deradicalizzazione”?

(la Redazione)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbero piacerti

Il mito calcistico del Brasile è finito?
Il mito del Brasile finito? Forse. Ma andiamo con ordine. [...]
Sovranisti, sveglia! Sbarchi super e UE cannibale, altro che “5 furbetti”
Sovranisti, sveglia, non è il momento di indignarsi per le [...]
Brasile, ecco la petizione contro George Soros
Dal Brasile parte una grande raccolta firme contro il magnate [...]
Imagine “comunista” e la ridicola politicizzazione dell’arte
Hanno fatto discutere le dichiarazioni di Giorgia Meloni in merito [...]
Scroll Up