Sondaggi: Lega, FdI e Italia Viva in crescita, crollano PD e M5S

Sondaggi: Lega, FdI e Italia Viva in crescita, crollano PD e M5S

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Sondaggi elettorali, fonti diverse, due costanti: Lega, FdI e Italia Viva crescono, PD e 5 stelle calano. Il Carroccio sembra essere sulla via del totale recupero del consenso perso dopo la crisi di Agosto, il nuovo partito di Renzi, invece, su quella della sottrazione di elettorato a quel che resta di Forza Italia

Sondaggi SWG : Lega al 34%

La Lega sarebbe, secondo gli ultimi riscontri SWG pubblicati dal TG La7, in totale recupero, assestandosi su un 34% che in pratica pareggia il risultato delle elezioni europee di maggio. Il trend sarebbe tornato a tutti gli effetti quello dell’ultima estate, prima dell’apertura della crisi, quando la fiducia in Salvini cresceva costantemente. Nel frattempo, le rimanenze del partito morente di Silvio Berlusconi sarebbero in via di spartizione tra Fratelli d’Italia e Italia Viva. Ma il partito di Renzi starebbe risucchiando qualcosina anche dal PD (nelle stime al 18,8%) e addirittura dal Movimento 5 Stelle (17,8).

Sondaggi: Lega, FdI e Italia Viva in crescita, crollano PD e M5S

Sondaggi Euromedia: Lega sempre al top, Italia Viva guadagna spazio

Leggermente diversi i sondaggi Euromedia Research riguardo la Lega, trasmessi durante “Porta a Porta” e pubblicati da Fanpage qualche giorno fa. In questo caso il Carroccio, pur sempre primo partito italiano, si assesterebbe intorno al 31,8%. PD e 5 stelle sono allo stesso modo sottostimati (18,5 e 18,3%), mentre Italia Viva sarebbe sempre al 5,5%. Forza Italia, invece, sarebbe ancora intorno al 7%.

Conclusioni: occhio alla nuova creatura di Renzi e alle sue tendenze plurielettorali

La nuova creatura leopoldina mostrerebbe un interessante tendenza a raccogliere elettorati di varie provenienze, il che è anche logico considerata la sua natura intrinsecamente centrista. Il 5,5% confermato da entrambi i sondaggi non è un’affermazione da poco, per un partito nato da mese abbondante. Soprattutto, il target elettorale potrebbe essere piuttosto vasto, a differenza di quello di Fratelli d’Italia, focalizzato per ovvie ragioni su una singola area politica.

Italia Viva potrebbe essere nulla come sorprendere: storie che si verificheranno con il proseguire del dialogo (e probabilmente lo scontro) all’interno della maggioranza governativa.

(la Redazione)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Galateo, ovvero l’educazione perduta: riscopriamolo
Galateo, una parola che sentiamo spesso. "Non riempire troppo il [...]
Nodi marinari: esempi e storia di una tradizione millenaria
Saper fare un nodo è una cosa che può risultare [...]
I figli sardine anti Salvini, i papà anti Berlusconi: quei flash mob revival
C'è il paese dei gilet gialli e quello delle sardine (che [...]
L’esercito Siriano avanza nei territori di Idlib occupati dai Jihadisti
Le forze governative del presidente Assad avanzano lentamente nella parte [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up