Billie Eilish vaccino

Billie Eilish: “Senza il vaccino sarei morta”. A vent’anni

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Addirittura la signorina Billie Eilish è sicura. Sarebbe morta senza vaccino anti Covid. Tanto per precisare, la popstar in questione ha nientepopodimeno che…vent’anni.

Billie Eilish sarebbe morta certamente di Covid senza vaccino

Billie Eilish durante il programma radiofonico di Howard Stern non ha dubbi: sarebbe morta senza il vaccino. Non si capisce bene sulla base di cosa, ma la cantante prosegue così: “Il vaccino è incredibile e ha salvato anche mio fratello Finneas dal contagio, ha salvato i miei genitori e i miei amici che non se lo sono preso”. Cioè, la signorina Eilish è in grado di dare addirittura una valutazione di “incredibile” al vaccino, manco fosse un voto a scuola, e conferito con ogni competenza. Ma andiamo avanti.

Da come riporta l’ANSA di ieri sera, “Billie ha preso il Covid in agosto. Ha detto che è stata male per due mesi e tuttora continua ad avere qualche effetto dalla malattia”. E come ha proseguito, la nostra piccola miracolata? “Voglio essere chiara che è per via del vaccino che sto ok. Penso che se non fossi stata vaccinata sarei morta perché era davvero un brutto caso. E quando dico che era brutto, voglio dire che mi sentivo orribilmente”.

Vuole essere chiara, è per il vaccino. Certissimo. In una fascia d’età in cui il Covid è, praticamente, innocuo.

Billie Eilish soffre di “sindrome di Tourette”, un disturbo neurologico che non risulta al momento avere correlazioni con i casi gravi. Anche se c’è quasi da sperare che l’abbia.  Perché in quel caso avremmo una spiegazione a questo delirio. Altrimenti c’è da reagire nel solito modo: crepando dalle risate, e non di Covid.

(di Stelio Fergola)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
E adesso chiedete scusa a Trump
Si dovrebbe chiedere scusa a Donald Trump. Con un po' [...]
Addio a Donatella Raffai, storica conduttrice di “Chi l’ha visto?”
È morta oggi la storica conduttrice di Chi l'ha visto?, [...]
Hoara Borselli e “la penna” (in mancanza di contenuti)
Se a sinistra c’è chi pensa di poter “ricostruire un’egemonia [...]
Perché l’ossessione dei VIP di “lanciare un messaggio” in TV è ridicola
C’era una volta l’arte. E l’arte parlava da sé. Senza [...]

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Non perdere le notizie veramente importanti. In un contesto di disinformazione, oscuramento della libertà di espressione da parte dei mass media, è importante avere canali alternativi di informazione.