Singapore minimizza l'acconto a Taylor Swift tra le lamentele dei vicini

Daniele Bianchi

Singapore minimizza l'acconto a Taylor Swift tra le lamentele dei vicini

Singapore ha minimizzato l’entità del sussidio pagato a Taylor Swift dopo che gli sforzi della città-stato per attirare l’icona pop hanno portato a lamentele da parte dei vicini della regione.

Il ministro della Cultura di Singapore Edwin Tong ha detto lunedì che le speculazioni sull'entità della sovvenzione “non sono accurate”.

“Posso dire che non è accurato e non è nemmeno così alto come ipotizzato, ma a causa della riservatezza aziendale, non possiamo rivelare l'entità e le condizioni specifiche della sovvenzione”, ha detto Tong al Parlamento in risposta alle domande dei legislatori.

Tong ha detto che il governo è anche fiducioso che i benefici economici delle sei date dei concerti di Swift in città sarebbero “significativi e supererebbero l'entità della sovvenzione”.

Le osservazioni di Tong arrivano dopo che il primo ministro thailandese Srettha Thavisin il mese scorso ha dichiarato in un forum d'affari che Singapore aveva pagato a Swift tra i 2 e i 3 milioni di dollari a condizione che non si esibisse in nessun altro paese del sud-est asiatico.

“Se lo avessi saputo, avrei portato gli spettacoli in Thailandia”, ha detto Srettha al Bangkok Post. “I concerti possono generare valore aggiunto per l’economia”.

La scorsa settimana il legislatore filippino Joey Salceda ha invitato Manila a interrogare Singapore sulla sovvenzione segnalata, affermando che tale comportamento “non è quello che fanno i buoni vicini”.

I funzionari di Singapore avevano precedentemente ammesso di aver offerto a Swift una sovvenzione per venire nella città-stato, senza rivelarne i termini, a causa dei vantaggi che avrebbe avuto sui settori legati al turismo come alloggio, vendita al dettaglio e ristorazione.

Channel News Asia di Singapore ha riferito che hotel e compagnie aeree hanno visto la domanda di voli e alloggi intorno alle date dei concerti aumentare fino al 30%.

A parte quattro spettacoli in Giappone il mese scorso, i concerti di Swift a Singapore sono le uniche tappe che farà in Asia come parte del suo The Eras Tour.

Agli spettacoli esauriti, che dureranno fino al 9 marzo, partecipano circa 300.000 fan, compresi quelli provenienti da paesi vicini come Indonesia, Tailandia e Filippine.

Swift, una delle artiste musicali di maggior successo di tutti i tempi con 14 vittorie ai Grammy e centinaia di milioni di album venduti in tutto il mondo, sabato ha eseguito il primo dei suoi concerti a Singapore, dopo aver concluso la tappa australiana del suo tour la scorsa settimana con uno spettacolo a Singapore. davanti a 81.000 fan all'Accor Stadium di Sydney.

Daniele Bianchi

Daniele Bianchi, nativo di Roma, è il creatore del noto sito di informazione Oltre la Linea. Appassionato di giornalismo e di eventi mondiali, nel 2010 Daniele ha dato vita a questo progetto direttamente da una piccola stanza del suo appartamento con lo scopo di creare uno spazio dedicato alla libera espressione di idee e riflessioni. La sua mission era semplice e diretta: cercare di capire e far comprendere agli altri ciò che sta effettivamente succedendo nel mondo. Oltre alla sua attività di giornalista e scrittore, Daniele investe costantemente nell'arricchimento della sua squadra, coinvolgendo professionisti con le stesse passioni e interessi.