Euro 2024: Portogallo-Cechia – Ronaldo, Schick riprendono la battaglia della Scarpa d'Oro

Daniele Bianchi

Euro 2024: Portogallo-Cechia – Ronaldo, Schick riprendono la battaglia della Scarpa d’Oro

I migliori marcatori dell’ultimo Campionato Europeo si affronteranno mentre il Portogallo di Cristiano Ronaldo affronterà la Repubblica Ceca di Patrik Schick nella prima partita del Gruppo F di Euro 2024 alla Red Bull Arena di Lipsia.

Ronaldo e Schick hanno entrambi segnato cinque gol a Euro 2020 ritardati dal COVID e questa volta probabilmente si faranno carico dell’onere di segnare per le loro squadre.

Il torneo potrebbe essere il canto del cigno internazionale di Ronaldo, anche se il 39enne appare più affamato di gol e di adulazione che mai mentre si prepara a dare il via al suo sesto Europeo martedì.

Anche se si è allontanato dall’élite europea per giocare in Arabia Saudita, l’istinto del gol del capocannoniere del calcio internazionale maschile sembra più affilato che mai.

Dopo essersi classificato secondo come capocannoniere nelle qualificazioni con 10 gol e aver segnato 35 gol in 31 partite di campionato con l’Al Nassr la scorsa stagione, l’apparentemente senza età Ronaldo si è riscaldato per il torneo con una doppietta nell’amichevole finale contro l’Irlanda.

Il calciatore colpisce la palla.

Anche se Ronaldo ha alzato il trofeo nel 2016, potrebbe ancora nutrire un senso di lavoro in sospeso sulla scena internazionale.

Dopo aver saltato gran parte della finale otto anni fa per infortunio, non è riuscito a portare il Portogallo verso ulteriore gloria nei due Mondiali successivi e a Euro 2020, quando fu eliminato agli ottavi.

Questa è stata una delle generazioni più dorate del Portogallo, ma con Ronaldo e il difensore 41enne Pepe al crepuscolo della loro carriera, Euro 2024 ha la sensazione di un ultimo evviva.

Con una squadra piena di talento, il Portogallo sarà, sulla carta, una delle migliori squadre della Germania. Hanno vinto tutte le 10 partite nelle qualificazioni, segnando 36 gol e subendo due volte.

Eppure il loro manager Roberto Martinez sa tutto delle insidie ​​che comporta guidare un gruppo di giocatori di grande talento nei tornei internazionali, non essendo riuscito a trasformare la cosiddetta “Generazione d’Oro” del Belgio in vincitori del torneo.

Martinez, tuttavia, sa anche di avere in Ronaldo il meglio del calcio.

“Abbiamo 23 giocatori. Noi creiamo competitività ed è il gioco a prendere le decisioni”, ha detto all’inizio di questo mese. “Ma Cristiano è pronto ad aiutare la squadra e a dare tutto quello che può dare. E non c’è nessun altro giocatore al mondo del calcio che possa portare nello spogliatoio quello che Cristiano può fare”.

Schick, che ha vinto il gol del torneo a Euro 2020 con la sua splendida rete contro la Scozia da metà campo, guiderà una squadra ceca con aspettative molto diverse.

I cechi sono arrivati ​​secondi nelle qualificazioni dietro l’Albania, vincendo quattro delle otto partite in un girone che comprendeva anche Polonia, Moldavia e Isole Faroe.

Con Schick assente agli ultimi turni di qualificazione, i gol sono stati difficili da segnare ma, fresco di vittoria della Bundesliga con il Bayer Leverkusen, sembra essersi scrollato di dosso gli infortuni che lo hanno ostacolato e che potrebbero creare problemi al Portogallo.

Portogallo-Cechia inizierà martedì 18 giugno alle 21:00 ora locale (19:00 GMT).

Daniele Bianchi

Daniele Bianchi, nativo di Roma, è il creatore del noto sito di informazione Oltre la Linea. Appassionato di giornalismo e di eventi mondiali, nel 2010 Daniele ha dato vita a questo progetto direttamente da una piccola stanza del suo appartamento con lo scopo di creare uno spazio dedicato alla libera espressione di idee e riflessioni. La sua mission era semplice e diretta: cercare di capire e far comprendere agli altri ciò che sta effettivamente succedendo nel mondo. Oltre alla sua attività di giornalista e scrittore, Daniele investe costantemente nell'arricchimento della sua squadra, coinvolgendo professionisti con le stesse passioni e interessi.