Opinione

I ruandesi hanno riposto la loro fiducia in un presidente che sappia mantenere le promesse

I ruandesi hanno riposto la loro fiducia in un presidente che sappia mantenere le promesse

Se non capisci come un leader possa ottenere una vittoria schiacciante con oltre il 99 percento dei voti, non hai capito il Ruanda. Il presidente Paul Kagame ricoprirà un altro mandato dopo aver ottenuto il 99,15 percento dei 7.160.864 voti espressi alle elezioni presidenziali del 15 luglio. L’affluenza alle urne è stata del 98 percento. ...

Le elezioni africane dimostrano che la democrazia non può essere data per scontata

Le elezioni africane dimostrano che la democrazia non può essere data per scontata

Il ruandese Paul Kagame ha ottenuto una schiacciante vittoria alle elezioni presidenziali tenutesi il 15 luglio. Il suo partito Rwanda Patriotic Front (RPF) è uscito vincitore anche dalle elezioni legislative, mantenendo la maggioranza parlamentare. Con oltre il 99 percento dei voti a favore di Kagame, queste elezioni presidenziali sembrano essere una ripetizione delle tre precedenti, ...

Trump, le elezioni e la politica dello spettacolo

Trump, le elezioni e la politica dello spettacolo

L’iconica fotografia di un Donald Trump sanguinante e provocatorio circondato da agenti di sicurezza dopo un tentativo di assassinio passerà probabilmente alla storia come la rappresentazione completa di chi è, in cosa crede e come cerca di rimodellare la politica e la società americana. Gli eventi del 13 luglio hanno solo rafforzato l’immagine pubblica che ...

La politica divisiva non ha portato nulla di buono alla Slovacchia o agli Stati Uniti

La politica divisiva non ha portato nulla di buono alla Slovacchia o agli Stati Uniti

L’attentato di sabato alla vita del candidato alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump ha provocato onde d’urto in tutto il mondo. In seguito, i commentatori hanno sottolineato la crescente polarizzazione negli Stati Uniti e la retorica divisiva dell’ex presidente. Giocare sulle paure delle persone e incoraggiare l’odio può essere un efficace strumento populista, ma ...

I tribunali israeliani non possono e non perseguiranno i crimini di guerra di Israele

I tribunali israeliani non possono e non perseguiranno i crimini di guerra di Israele

Da oltre nove mesi, gli Stati Uniti e altri stretti alleati di Israele hanno ripetutamente difeso la condotta dell’esercito israeliano a Gaza e in Cisgiordania. Hanno respinto o ignorato le accuse di genocidio, tortura, punizione collettiva e altri crimini di guerra e crimini contro l’umanità, nonostante i numerosi rapporti di esperti delle Nazioni Unite e ...

L'ossessione americana per le armi si sta ritorcendo contro i suoi spacciatori?

L’ossessione americana per le armi si sta ritorcendo contro i suoi spacciatori?

È stato uno sparo udito in tutto il mondo, ma soprattutto dal candidato alla presidenza Donald Trump, vittima di un attentato avvenuto sabato durante un comizio presidenziale nello stato americano della Pennsylvania. Un proiettile ha sfiorato l’orecchio destro di Trump mentre stava informando il pubblico sui suoi piani per rendere la politica di immigrazione degli ...

Israele cerca di riscrivere le leggi della guerra

Israele cerca di riscrivere le leggi della guerra

La maggior parte delle persone probabilmente non lo sa, ma Wikipedia ha una pagina chiamata “Elenco degli assassini israeliani”. Inizia nel luglio 1956 e si estende per 68 anni fino a oggi. La maggior parte della lista è composta da palestinesi; tra loro ci sono famosi leader palestinesi tra cui Ghassan Kanafani del Fronte Popolare ...

Cosa significa il tentato assassinio di Trump per la politica statunitense

Cosa significa il tentato assassinio di Trump per la politica statunitense

Sabato, il tentato assassinio di Donald Trump durante un comizio elettorale ha lasciato l’ex presidente sanguinante ma non gravemente ferito, un membro del pubblico e l’uomo armato sono morti e altri due spettatori sono rimasti gravemente feriti. Poche ore dopo, in una breve conferenza stampa, il presidente Joe Biden ha condannato la sparatoria e ha ...

Il momento della decisione di Ruto

Il momento della decisione di Ruto

Nella mitologia politica keniota, il 1982 fu l’anno in cui tutto andò storto. Quell’anno, un fallito colpo di stato militare trasformò il sovrano Daniel arap Moi, in precedenza gentile, in un dittatore brutale e cleptocratico che avrebbe trascorso i successivi due decenni a rendere la vita difficile ai suoi connazionali. Anche il suo successore, Mwai ...