Laura Boldrini: "Vergogna la manifestazione di CasaPound a Milano"

Laura Boldrini: “Vergogna la manifestazione di CasaPound a Milano”

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Laura Boldrini si scaglia contro la manifestazione-concerto organizzato da CasaPound a Milano, in programma il prossimo 23 marzo.

«La manifestazione di un gruppo che si autodefinisce fascista sarebbe una vergogna per la città di Milano e per tutto il Paese» ha osservato l’ex Presidente della Camera.

«Altro che cortei in piazza, Casapound va sciolta!». Tutto, ovviamente, nel «rispetto della nostra Costituzione e del nostro ordinamento». Ma il partito di destra non deve soltanto essere abolito, va anche sfrattato. Come riporta IlGiornale.it, infatti, Laura Boldrini è infatti ritornata sulla spinosa questione dell’immobile occupato a Roma.

«È giunta l’ora di restituire alla comunità cittadina anche il palazzo che i ‘fascisti del terzo millennio’ occupano abusivamente da anni nel centro di Roma. Non credete sia meglio darlo alle famiglie che ne hanno bisogno piuttosto che lasciarci dentro un gruppetto di nostalgici di Mussolini?» ha attaccato Laura Boldrini.

Il primo a esprimere dissenso in merito era stato il sindaco Giuseppe Sala dalla sua pagina Facebook: «Auspico che il prefetto e il questore la vietino. Non accetteremo mai alcun tipo di raduno, corteo o iniziativa che inneggi e celebri il fascismo nella nostra città. Milano è e resterà sempre una città antifascista».

«L’evento del 23 è un momento comunitario che comunque a Milano si tiene praticamente ogni anno. Se avessimo voluto fare una manifestazione o una celebrazione l’avremmo fatto».

A parlare è Angela De Rosa, portavoce di Casapound Milano. A TPI la portavoce ha voluto fare chiarezza sulle polemiche dei giorni scorsi riguardanti l’evento organizzato da Casapound per il 23 marzo, in occasione delle celebrazioni dei 20 anni degli ZetaZeroAlfa, la band del movimento.

(La Redazione)

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Per Formigli quella dei terroristi è la “bandiera della Siria”
Durante l'ultima puntata di Piazza Pulita, il giornalista e conduttore [...]
“Trump vuole porre fine alle guerre e io sono con lui” dice Rand Paul
Rand Paul appoggia Donald Trump nella scelta di ritirare gli [...]
“Biloslavo fascista, via dall’Università”: a Trento avviene l’incredibile
"Biloslavo fascista". Sembra quasi una barzelletta, ma da anni è [...]
Fake news, ABC mostra un falso video sui bombardamenti in Siria
ABC News, emittente americana di proprietà del gruppo Walt Disney, [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up