Ogni sostegno ai patrioti africani, di Ferrara e del mondo intero [VIDEO]

Contro il razzismo vero, quello del multiculturalismo, delle società ghettizzate, degli scontri etnici, delle migrazioni indotte quando non forzate di milioni di persone. Contro lo sfruttamento, la distruzione dei popoli e delle culture. Contro l’ipocrisia. Ogni sostegno ai patrioti africani, che Giorgia Meloni ha incontrato a Ferrara.

Patrioti inascoltati, come quelli di Quit Africa Now a Roma. Perché non abbastanza immigrazionisti, non abbastanza ipocriti e falsi, incapaci di strappare i cuoricini del perbenismo alla stampa mainstream.

Non disposti ad accettare traversate continentali per essere sfruttati ancora, ma ben propensi a difendere la propria casa. Che di riflesso è anche la nostra. Perché l’immigrazionismo ha deciso di distruggere entrambe, senza pietà, ma con la faccia buona del solidale.

Noi vogliamo che l’Europa torni a vivere, con i propri figli e discendenti. Vogliamo che l’Africa torni a vivere, con i propri figli e discendenti. E bando alle ipocrisie. Non lo facciamo perché siamo semplicemente “buoni”, per le autoproclamazioni etiche bastano i progressisti e il loro storto mondo immaginario. Lo facciamo perché gli interessi nostri e dei popoli africani convergono indiscutibilmente su un punto: quello della sopravvivenza.

L’antirazzismo, che è il vero razzismo, ha deciso di sterminarci tutti, lentamente ma inesorabilmente. Noi questo non lo accetteremo mai, al netto di tutte le prosopopee – smentite dai fatti – su come l’immigrazione di massa sia inarrestabile, stranamente in silenzio stampa da un annetto a questa parte.

Sarà dura, durissima smentire le fandonie che un intero sistema informativo totalitario diffonde da decenni.

Viva i patrioti, di ogni razza, provenienza e cultura! Viva le differenze! Immigrazionisti, sparite dalla scena politica il prima possibile!

(di Stelio Fergola)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Lampedusa, ora il sindaco Martello è per l’accoglienza: le élite ignorano la volontà popolare
Ora il sindaco di Lampedusa Totò Martello è per l'accoglienza. [...]
Gramellini contro i “kattivisti”: il solito moralismo chic
Massimo Gramellini si schiera a difesa del fenomeno Greta Thunberg e [...]
Non si muore più nel Mediterraneo, ma agli immigrazionisti non va giù
Solo un morto ritrovato nel 2019. Quanto ai dispersi, se [...]
Oltrelalinea attiva il chatbot
Dopo il restyling del sito web, stiamo cercando di utilizzare [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook