Fabio Fazio la spara grossa: "Sto pensando di espatriare"

Fabio Fazio la spara grossa: “Sto pensando di espatriare”

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Una frase pronunciata forse per scherzo, o forse no. Sta di fatto che lo sfogo del conduttore Fabio Fazio in diretta Rai non è passato inosservato, ed è sembrata una risposta alle tante critiche di queste settimane alla sua conduzione e ai suoi ultra compensi.

Nell’ultima puntata di Che Tempo che Fa, durante l’intervista a Claudio Baglioni in vista del lancio del Festival di Sanremo, Fazio si è lasciato sfuggire una amara battuta: “Sto pensando di espatriare”. Come riporta Il Giornale, non è chiaro se Fazio faccia davvero sul serio. Sul suo programma circolano però da tempo voci su un possibile spostamento in un’altra rete e, soprattutto, un’altra fascia. Movimento Cinque Stelle e Lega hanno più volte criticato i costi di Che tempo che fa, soprattutto per il compenso assicurato al conduttore.

Fabio Fazio la spara grossa: "Sto pensando di espatriare"

Fabio Fazio è finito nel mirino dell’ex deputato pentastellato Alessandro di Battista, che su Facebook ha detto: «Altra cosa fondamentale. È giunto il tempo di una sforbiciata senza precedenti dei costi della politica e non solo. Qua i sacrifici li fanno tutti tranne i politici o i conduttori RAI pagati con denaro pubblico che sono giornalisti, ma non hanno contratti da giornalisti». Di Battista attacca il conduttore, proponendo un «adeguamento dei contratti di Fazio e Vespa. Sono giornalisti e guadagnino come loro (massimo 240.000 euro lordi all’anno)».

«Tagliare stipendi parlamentari di 3500 euro» – Ridurre di 3500 euro al mese gli stipendi dei parlamentari e ridurne il numero: sono le »cose fondamentali» che Alessandro Di Battista del Movimento 5 Stelle cita, incoraggiando su questo Palazzo Chigi: «Questo Governo ha la possibilità di farlo. Coraggio!».

(di Roberto Vivaldelli)

 

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Galateo, ovvero l’educazione perduta: riscopriamolo
Galateo, una parola che sentiamo spesso. "Non riempire troppo il [...]
Nodi marinari: esempi e storia di una tradizione millenaria
Saper fare un nodo è una cosa che può risultare [...]
I figli sardine anti Salvini, i papà anti Berlusconi: quei flash mob revival
C'è il paese dei gilet gialli e quello delle sardine (che [...]
L’esercito Siriano avanza nei territori di Idlib occupati dai Jihadisti
Le forze governative del presidente Assad avanzano lentamente nella parte [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter

Scroll Up