#FesteggiaLaVittoria1918 : pubblicate le foto dei vostri cari!

#FesteggiaLaVittoria1918 : pubblicate le foto dei vostri cari!

Il 4 novembre 2018 è vicino: un secolo è passato dalla Grande Guerra Patriottica italiana. In questi mesi che hanno preceduto la ricorrenza, siamo venuti a contatto con tante persone le cui case sono adornate di  foto di parenti, bisnonni o trisnonni che hanno contribuito a un successo senza il quale non saremmo ciò che siamo.

Lo Stato italiano, però, non ha mai rappresentato queste famiglie. Le ha nascoste per decenni, quasi inducendole all’oblio. Riteniamo doveroso farlo noi, lanciando un hashtag: #FesteggiaLaVittoria1918, abbinato a una foto che possedete di un vostro parente defunto o combattente di un secolo fa, da mettere come profilo su Facebook. Parenti di cui vi hanno insegnato quasi a vergognarvi, anziché essere fieri.

Aderite alla nostra iniziativa. E se non doveste avere foto di un vostro bisnonno in trincea, niente paura! Potete utilizzare la nostra vignetta ufficiale, richiamante ad una delle frasi più popolari del Milite Ignoto, uno dei tantissimi soldati semplici che, un secolo fa, fecero semplicemente il proprio dovere facendo grande l’Italia:

#FesteggiaLaVittoria1918 : pubblicate le foto dei vostri cari!

Grazie a chiunque aderirà. La lotta culturale per festeggiare ufficialmente, per ricordare chi è morto per noi e non metterlo sullo stesso piano di chi ha disertato, è una delle più importanti battaglie di civiltà del nostro tempo.

Buona Festa della Vittoria a tutti!

(la Redazione)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Per una giustizia italiana meno “liberale”
Lo stato della giustizia italiana riflette perfettamente alcune dinamiche che [...]
Ecco chi è Juan Guaidò, il golpista al servizio di Washington
Chi è veramente Juan Guaidò, l'autoproclamato Presidente ad interim del [...]
Censura a Bologna: impedita presentazione de “L’inganno antirazzista” di Stelio Fergola [VIDEO]
Impedita la presentazione, impedito il dibattito. Qualche blog "cittadino" l'aveva [...]
“L’UE? Si dissolverà come l’Unione Sovietica”: la previsione di George Soros
La «maggioranza addormentata degli europeisti» deve «svegliarsi» prima che l'Unione [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook