Fuoco sulla Siria: in corso aggressione contro Tartus e Latakia

Fuoco sulla Siria: in corso aggressione contro Tartus e Latakia

Di nuovo fuoco sulla Siria. Un complesso attacco con circa trenta missili cruise proveniente dal mare sta colpendo le province di Tartus e Latakia (dove vi sono le basi russe), Homs e Hama.

L’operazione, secondo alcune fonti, parrebbe essere congiuntamente portata avanti da Israele dal cielo e da USA, Francia e Regno Unito dal mare. Sono stati attivati i sistemi difensivi Pantisir dell’esercito siriano e i sistemi russi. Il gesto potrebbe inserirsi nel contesto dell’accordo fra Putin ed Erdogan, che vede l’impegno di formare una fascia militarizzata di circa 15 km attorno a Idlib dove forze congiunte turche e russe eseguiranno pattugliamenti e controlli, in modo tale da separare l’esercito siriano dalle forze ribelli.

Inoltre, l’accordo prevede l’allontanamento delle forze di al-Qaida da Idlib e la proibizione dell’uso di armi pesanti nei pressi della fascia militarizzata da parte sia dell’esercito governativo che dei ribelli.

(di Alessandro Carocci)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Europee: rivoluzione sovranista? Parte “Voci Corsare”
Elezioni europee: sarà "rivoluzione sovranista"? Parte con questo interrogativo "Voci [...]
Allora, Radio Radicale, com’è questo libero mercato?
Liberisti con i soldi degli altri È cosa fatta. Scaduta [...]
Brexit, il golpe delle élite contro il popolo
La lezione sulla Brexit è chiara: la volontà dei cittadini [...]
Mirandola: nordafricano dà fuoco ad una caserma di polizia, 2 morti
A Mirandola, provincia di Modena, è stato appiccato un incendio [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter