"Ministro della Malavita." Saviano indagato per diffamazione

“Ministro della Malavita.” Saviano indagato per diffamazione

In merito agli insulti rivolti a Matteo Salvini pubblicati su un post sulla sua pagina Facebook – “Ministro della Malavita”, “dietro di te c’è la Russia di Vladimir Putin” -, Roberto Saviano è indagato dalla procura di Roma per il reato di diffamazione. Si legge che l’iscrizione nel registro degli indagati sia ritenuta “atto dovuto”.

Le dichiarazioni sarebbero state ritenute come al di fuori di qualsivoglia diritto di critica, tantomeno di quello di cronaca, perché miranti alla gratuita aggressione ad una carica istituzionale.

(la Redazione)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Brexit Party, la scure puntuale dei giudici
La puntualità delle inchieste giudiziarie coinvolge anche il Brexit Party [...]
“Dante omofobo, via da scuola”, l’ultima crociata dei liberal
Dante Alighieri è finito nel mirino delle truppe intolleranti del [...]
Strasburgo, “Italia dia alloggio ai Rom”
Anche Strasburgo scende in campo contro Salvini. Il governo italiano [...]
Greta Thunberg: strumento dell’imperialismo occidentale?
Greta Thunberg la si potrebbe definire la clone in vitro [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter