"Ministro della Malavita." Saviano indagato per diffamazione

“Ministro della Malavita.” Saviano indagato per diffamazione

In merito agli insulti rivolti a Matteo Salvini pubblicati su un post sulla sua pagina Facebook – “Ministro della Malavita”, “dietro di te c’è la Russia di Vladimir Putin” -, Roberto Saviano è indagato dalla procura di Roma per il reato di diffamazione. Si legge che l’iscrizione nel registro degli indagati sia ritenuta “atto dovuto”.

Le dichiarazioni sarebbero state ritenute come al di fuori di qualsivoglia diritto di critica, tantomeno di quello di cronaca, perché miranti alla gratuita aggressione ad una carica istituzionale.

(la Redazione)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Carola ammette: “Germania ci ha chiesto di portare migranti in Italia”
Carola Rackete ha ammesso che l'ordine di portare i "migranti" [...]
Sandro Gozi (PD) ministro di Macron: di chi ha fatto gli interessi?
Se non una palese collusione con un competitor internazionale - [...]
“Green Autarky”: autosufficienza contro capitalismo industriale
«Coloro che vogliono la "crescita" in quel senso sono coloro [...]
Governo, Salvini vuole essere il riferimento di Trump
Dietro la crisi di governo aperta da Matteo Salvini e [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter