"Beccato! Aderisco al Piano Kalergi". L'ironia di Saviano nasconde un vuoto di argomenti

“Beccato! Aderisco al Piano Kalergi”. L’ironia di Saviano nasconde un vuoto di argomenti

Ma quale Piano Kalergi, caro Saviano. Noi, analogamente a Carmelo Zuccaro e contrariamente a quanto sostenete tu ed Enrico Mentana, non ci siamo inventati nulla. I primi a parlare delle prove delle collusioni tra ONG e “trafficanti” sull’altra sponda del Mediterraneo sono stati i servizi di Intelligence tedeschi ed olandesi attraverso il dispositivo europeo Eunavformed nell’ambito del contesto Frontex.

Disquisire su”introduzione di reato di solidarietà” e “ricorsi al CSM” per il caso della ProActiva Open Arms vuol dire rendersi complice di un chiaro mezzo per “segare le gambe” a chi si azzarda a mettersi d’intralcio nel processo di reingegnerizzazione del nostro continente, step fondamentale della religione mondialista coadiuvata dalla criminalità sovranazionale interna a queste organizzazioni. Nient’altro.

Per dare credito alle nostre tesi ci avvaliamo di casi di cronaca dei quali esiste un ampio riscontro mediatico e giudiziario. Un esempio è quello accaduto questa primavera alla nave Vos Hestia di Save The Children. Un agente dello SCO era salito a bordo per documentare le sue presunte collusioni coi trafficanti di esseri umani che operano a Sabrata. La conseguenza è stata che il GIP di Trapani, Emanuele Cersosimo, ha potuto indagare, per favoreggiamento all’immigrazione clandestina, Marco Amato, comandante del servizio taxi della ONG londinese.

Un altro è quello della Iuventa, legata alla Jugend Rettet di Maria Furtwängler. Come ha riportato l’agenzia AGI, “avrebbe preso i migranti direttamente dai trafficanti libici non lontano dalle coste di Tripoli”. Lo hanno confermato successivamente le indagini, il software MarineTraffic e le stizzite risposta alle richieste di intervento delle forze dell’ordine sul posto.

Un altro ancora, giusto per non farsi mancare nulla, è quello legato a Medici Senza Frontiere. Indagata per non aver firmato il codice di condotta di Marco Minniti, ha sospeso le sue operazioni di soccorso sulle coste libiche. Risultato? I morti nel Mediterraneo, che raggiunsero livelli record nei periodi di Triton e Mare Nostrum, sono diminuiti. Fatti contro retorica, caro Saviano. Inutile sapere chi ha già vinto.Savi

(di Davide Pellegrino)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

La dottrina Responsability to Protect (R2P) e le guerre umanitarie
La dottrina del Responsability to Protect (R2P), emersa per la [...]
Da Berlusconi al PD: l’anti-italianismo degli “amici” di Verhofstadt
L’Unione Europea continua a fabbricare mostri, e in Italia c’è [...]
Sana Cheema strangolata, assolti tutti i parenti in Pakistan
Ha dell’incredibile il caso riguardante l’uccisione di Sana Cheema, 25enne [...]
Censura a Bologna, parte 2: ostacolata anche l’Associazione “Belzebò”
A Bologna non si possono avere idee, e c'è un' [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook