Assange ha ottenuto la cittadinanza dell'Ecuador?

Assange ha ottenuto la cittadinanza dell’Ecuador?

Il fondatore di Wikileaks Julian Assange, 46 anni, ha trovato rifugio presso l’ambasciata dell’Ecuador a Londra cinque anni fa per evitare l’estradizione in Svezia, dove è stato accusato di stupro da parte di due donne. Anche se le accuse nei suoi confronti sono cadute, Assange teme che la polizia inglese, permanentemente assediata fuori dall’ambasciata, possa prenderlo in custodia nel caso lasciasse il perimetro.

Sono di queste ore due notizie riguardanti Assange: la prima, che il governo inglese gli ha negato lo status di diplomatico dell’Ecuador, come richiesto dal governo di Quito.

Assange ha ottenuto la cittadinanza dell'Ecuador?

La seconda, rilanciata da Reuters, riguarda il fatto che il nome di Julian Assange sia comparso all’interno del Registro Civile dell’Ecuador, dove sono segnati solo i possessori della cittadinanza.

Nessuna conferma in merito finora, ma Assange ha twittato una foto di se stesso con indosso la maglia della squadra nazionale di calcio dell’Ecuador, alimentando ulteriormente la speculazione che abbia ricevuto la cittadinanza dal paese sudamericano.

Né Assange né i suoi avvocati hanno rilasciato dichiarazioni.

(di Federico Bezzi)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

La dottrina Responsability to Protect (R2P) e le guerre umanitarie
La dottrina del Responsability to Protect (R2P), emersa per la [...]
Da Berlusconi al PD: l’anti-italianismo degli “amici” di Verhofstadt
L’Unione Europea continua a fabbricare mostri, e in Italia c’è [...]
Sana Cheema strangolata, assolti tutti i parenti in Pakistan
Ha dell’incredibile il caso riguardante l’uccisione di Sana Cheema, 25enne [...]
Censura a Bologna, parte 2: ostacolata anche l’Associazione “Belzebò”
A Bologna non si possono avere idee, e c'è un' [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook