GID Francia: a Parigi vietata la manifestazione degli identitari

GID Francia: a Parigi vietata la manifestazione degli identitari

Niente da fare, il prefetto di Parigi ha detto “no” a “Difendere l’Europa di fronte agli islamisti”: si chiamava così la manifestazione prevista per il 25 novembre, organizzata da Génération Identitaire nella capitale francese.

GID Francia: a Parigi vietata la manifestazione degli identitari

Attivisti da tutta l’Europa (inclusa l’Italia) erano in arrivo, pronti a marciare con i francesi. Le autorità cittadine avevano dato il loro assenso, prima che la prefettura, la sera del 24, emettesse il decreto di divieto. Il motivo? Potrebbe avere influito un’ azione violenta di estrema sinistra (video) avvenuta la sera stessa:  vetri rotti, vernice su una facciata di un locale degli identitari francesi. Poi la fuga.

Poi giunge la resa definitiva alle intimidazioni da parte delle autorità.  Appare proprio impossibile, per alcuni soggetti, concepire almeno l’idea di una difesa europea verso l’islamismo terrorista che, ricordiamo, è responsabile di più di 300 morti in Europa negli ultimi due anni.

Gli avvocati di Génération Identitaire hanno contestato la decisione della prefettura davanti al tribunale amministrativo, aspettando una risposta definitiva per sabato 25 mattina. Le autorità hanno poi confermato il divieto.  Una triste pagina, ancora una volta, per la sedicente democrazia occidentale.

(La Redazione)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Contro il “sessualmente corretto”: intervista a Nino Spirlì
Abbiamo raggiunto Nino Spirlì, scrittore e autore TV, per un'intervista [...]
Il “piano Draghi” nelle stanze dei bottoni
Mostrare gli aspetti positivi di una personalità pubblica di un [...]
Lerner chiede di “mettere al bando” i giornalisti sovranisti
La democrazia secondo Gad Lerner: mettere al bando e censurare [...]
Siamo contro l’immigrazione: è un problema?
Oltre la Linea è contro l'immigrazione di massa, e non [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter