Strage a Barcellona, furgone sulla folla: almeno 13 morti

Strage a Barcellona, furgone sulla folla: almeno 13 morti

Intorno alle 17.30 di oggi un furgone bianco ha falciato le persone che camminavano lungo la centralissima Rambla, a Barcellona. I media hanno parlato in principio di alcuni “narcotrafficanti in fuga”, ma testimoni del luogo riferiscono che il furgone proseguiva a zig-zag investendo le persone a una velocità di circa 80 kilometri orari. Il veicolo ha iniziato la corsa omicida all’altezza di plaza de Catalunya sino alla piazza del mercato della Boqueria, a ben 600 metri di distanza.

Strage a Barcellona, furgone sulla folla: almeno 13 mortiAlle 18.00 le autorità spagnole hanno confermato la matrice terroristica dell’avvenuto. Gli attentatori, due uomini, si sono rifugiati in un ristorante turco. Sono armati e uno dispone di un’arma a canna lunga. La polizia sta negoziando con loro. Nel locale ci sono ostaggi.

Le autorità parlano di almeno 3 morti e 20 feriti ma fonti dei media alzano il numero dei decessi ad almeno tredici.

La polizia cerca un secondo furgone appartenente, forse, a un complice degli attentatori. Intanto sugli account social legati allo Stato Islamico viene celebrato l’attentato.

Quello di Barcellona è il 9º attentato di questo tipo in Europa. Colpite Nizza, Berlino, Stoccolma, Parigi e Londra -tre volte-.

(di Federico Bezzi)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Perché gli 800mila “libici” non scapperanno da nessuna guerra
Con la ripresa delle ostilità in Libia, gli immigrazionisti hanno [...]
Trump spedisce gli immigrati nelle città dei progressisti
Come spiega Gli Occhi della Guerra, il Presidente Donald Trump [...]
Clamoroso a Malmö! Primo mese senza spari in 3 anni
Ebbene sì. Malmö, area multiculturale svedese, finalmente ha il suo [...]
Danimarca, guerra multietnica: 23 arresti. Media in silenzio
Siamo in Danimarca. E' possibile che un gesto provocatorio scateni [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter