Cipro: rilasciata nave di Generazione Identitaria

Cipro: rilasciata nave di Generazione Identitaria

Il tentativo di bloccare la missione “Defend Europe” lanciata da Generazione Identitaria è, per il momento, fallito. I giubili di Repubblica e Famiglia Cristiana sono durati poco.

Tomas Egestrom, il comandante della C-Star – la nave affittatagli dagli identitari per impedire alle ONG di scaricare clandestini in Europa – è stato rilasciato dalle autorità cipriote in data odierna in seguito all’arresto avvenuto nella giornata di ieri. L’accusa? “Traffico di esseri umani”.

Cinque membri dell’equipaggio, infatti, di origine cingalese, avrebbero chiesto asilo politico a Cipro e, per ottenerlo, sarebbero dovuti sbarcare in Egitto dopo aver navigato come apprendisti marinai. La problematica è sorta dal fatto che la C-Star non è potuta attraccare nel Paese africano a causa di inconvenienti sulla tabella di marcia.

Secondo Generazione Identitaria, la responsabilità di quanto successo è delle ONG. In un tweet, Defend Europe conferma la ripartenza del natante di 40 metri nel Mediterraneo, direzione Catania.

(di Davide Pellegrino)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Russiagate, il flop dei media mainstream: ora chiedete scusa
«La copertura spericolata dei media sul Russiagate è lo spettacolo [...]
Wikipedia protesta contro la legge europea sul copyright
Noi ne avevamo parlato già a giugno. Ma il 26 [...]
Scuolabus: pure Nicolò, bambino che si era offerto come ostaggio, ignorato da gran parte dei media
Nemmeno lui finisce da Fabio Fazio con il cappello di [...]
Siete solo dei penosi razzisti
Siete solo dei penosi razzisti. Abbiamo già pubblicato due articoli [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook

Ultime da

Twitter