Mattarella a Mosca. Putin: Idlib false flag per screditare Assad, potrebbero seguirne altre

Mattarella a Mosca. Putin: Idlib false flag per screditare Assad, potrebbero seguirne altre

Si è svolto oggi a Mosca l’incontro tra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e Vladimir Putin. Mattarella ha affermato il rapporto di amicizia tra le due nazioni e sulla questione Siria ha auspicato una influenza della Russia per fermare l’utilizzo di armi chimiche, per cui ci sono responsabilità da accertare.

Putin, dal canto suo, ha ribadito che quella di Idlib è, secondo Mosca, una false flag aggiungendo: “Abbiamo informazioni da diverse fonti che tali provocazioni, in un altro modo non posso chiamarle, si stanno preparando in altre regioni della Siria, tra cui la periferia di Damasco, dove ci si accinge a lanciare di nuovo una qualche sostanza e accusare del suo uso le autorità ufficiali siriane”.

Il presidente russo ha infinte concluso “Oggi abbiamo discusso della minaccia che il terrorismo pone alla sicurezza globale e solo gli sforzi comuni di tutta la comunità internazionale può sconfiggerla”

 

(di Simone De Rosa)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Vi ricordate Saviano e Boldrini su Douma? Peccato che era una bufala
Vi ricordate quando Roberto Saviano, Laura Boldrini e altri vip [...]
Sergej Lavrov epico: così umilia il giornalista del Post
Che Sergey Lavrov sia un genio della comunicazione e uomo dall'innato [...]
Realtà e nichilismo: intorno a Michel Houellebecq
Genio, ciarlatano, profeta, reazionario: intorno alla figura di Michel Houellebecq [...]
Guy Verhofstadt “ama gli italiani”, ma quali?
In questi giorni, lo scontro tra Guy Verhofstadt e Giuseppe [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook