Il Partito Comunista Siriano Unificato condanna l'attacco americano

Il Partito Comunista Siriano Unificato condanna l’attacco americano

“Condanniamo con sdegno l’attacco imperialista USA alla base di al Shayrat. Il gesto viola ogni diritto umano, protocollo, convenzione internazionale e sovranità. E non fa altro che contrastare la lotta al terrorismo.”

È il comunicato ufficiale del Partito Comunista siriano unificato apparso sul quotidiano on line libanese “Beirut Observer“. Da tempo una divisione del partito comunista siriano combatte a fianco dell’esercito siriano e russo e ha contributo poco tempo fa alla liberazione di Palmira.

Solo ieri il PCSU aveva auspicato, in un comunicato in tandem con il partito comunista russo, un’inchiesta seria sul massacro di Idlib e incitato le forze russe e siriane a “non mollare la presa” sulla lotta al terrorismo.

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

La dottrina Responsability to Protect (R2P) e le guerre umanitarie
La dottrina del Responsability to Protect (R2P), emersa per la [...]
Da Berlusconi al PD: l’anti-italianismo degli “amici” di Verhofstadt
L’Unione Europea continua a fabbricare mostri, e in Italia c’è [...]
Sana Cheema strangolata, assolti tutti i parenti in Pakistan
Ha dell’incredibile il caso riguardante l’uccisione di Sana Cheema, 25enne [...]
Censura a Bologna, parte 2: ostacolata anche l’Associazione “Belzebò”
A Bologna non si possono avere idee, e c'è un' [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook