RAI ipocrita e femminismo ridicolo: l'opinione di una donna

RAI ipocrita e femminismo ridicolo: l’opinione di una donna

Pubblichiamo una riflessione della nostra Benedetta Frucci sulla incredibile polemica alla RAI e sul suo atteggiamento ridicolo atteggiamento verso le pseudo-lotte femministe.

Le ragazze dell’est. Molte fra le mie amiche e conoscenti più care, sono ragazze dell’est. Vi assicuro che tante non sanno cucinare, tanto è vero che quando preparo loro la pasta al pomodoro mi guardano come fossi la versione femminile di cracco. Si arrabbiano e fanno scenate ai loro uomini, non perdonano i tradimenti e a dire il vero ci scambiamo spesso e volentieri foto dell’ultimo pigiamone in vendita da Tezenis.  Sono piagnucolone come noi e cercano affetto allo stesso modo. La sindrome premestruale, viene a loro come a noi. Vi svelo che anche a loro viene la cellulite e anche loro ingrassano.

Detto questo, la chiusura del programma della Perego è una delle cose più ipocrite che abbia mai visto. Era chiaro e palese che quegli stereotipi fossero scherzosi e anzi, affatto denigratori. Un po’ sciocchi, questo sì.

Fossi stata io a decidere, avrei piuttosto organizzato una puntata in cui si racconta la grande laboriosità e forza di queste donne. È incredibile come, arrivate in Italia spesso sole, riescano attraverso lavoro, intelligenza e sacrificio, a costruirsi un presente e un futuro. Mentre gli africani di oggi protestano nei centri di accoglienza, coccolati e sfamati, le ragazze dell’est di ieri si rimboccavano le maniche e senza una lamentela, si davano da fare.

Io racconterei le loro storie, la loro enorme forza di volontà, l’umiltà con cui si sono costruite una vita in un Paese straniero,senza che lo Stato o chicchessia le aiutasse in alcun modo. Racconterei anche l’invidia di tante donne italiane verso di loro, le stesse che adesso gridano allo scandalo per quattro cavolate dette in TV. Ma si sa, la RAI è il regno dell’ipocrisia e pretendere che improvvisamente faccia qualcosa di buon senso, è utopia pura.

(di Benedetta Frucci)

Articoli correlati

Potrebbero piacerti

Vi ricordate Saviano e Boldrini su Douma? Peccato che era una bufala
Vi ricordate quando Roberto Saviano, Laura Boldrini e altri vip [...]
Sergej Lavrov epico: così umilia il giornalista del Post
Che Sergey Lavrov sia un genio della comunicazione e uomo dall'innato [...]
Realtà e nichilismo: intorno a Michel Houellebecq
Genio, ciarlatano, profeta, reazionario: intorno alla figura di Michel Houellebecq [...]
Guy Verhofstadt “ama gli italiani”, ma quali?
In questi giorni, lo scontro tra Guy Verhofstadt e Giuseppe [...]
Ultime

NOTIZIE

Seguici su

Facebook